Ristorante per eventi aziendali, privati a Pavia e Milano - Cascina Vittoria
  • Contacts










  • News Events & Topics





    Chiusura dal 13 al 20 Gennaio 2020
    Avvisiamo i nostri gentili Clienti che saremo chiusi dal 13 al 20 Gennaio compreso.

    Relax Gourmet: il fine settimana fuori porta
    Cascina Vittoria è l’ambiente ideale dove sperimentare la cucina gourmet fuori dall’atmosfera della città.
    Ingredienti selezionati con grande attenzione. Piatti preparati con creatività ed inventiva.
    Sapori indimenticabili in un ambiente rilassante, immerso nel verde.

    Panettone Gourmet con lievito madre
    Lo Chef Giovanni Ricciardella presenta il suo panettone:

    "Il mio panettone è un prodotto diverso, nasce da un lievito madre molto antico e si sviluppa utilizzando farine di frumento di eccellenza, burro di qualità superiore belga, tuorli d’uova fresche delle mie galline, miele millefiori naturale (centrifugato a freddo) canditi della famiglia Morandin e bacche di “Vanilla Tahitensis”... e un mio ingrediente segreto!
    Perchè è un prodotto diverso?
    L’impasto non viene stressato, facendolo lievitare in maniera artificiale nelle celle di lievitazione, ma il procedimento è naturale, perchè viene lasciato rilassare a temperatura ambiente fino a quando non si sviluppa tre volte il suo volume iniziale, in questo modo cresce molto più lentamente, i profumi si amplificano, l'alveolatura interna è molto accentuata ed il risultato è un prodotto da forno fragrante e profumato.
    Di norma il primo impasto richiede circa 36 ore, rispetto alle 12/15 che si fanno in cella di lievitazione, trascorso questo tempo viene reimpostato “lentamente” con la farina fino a creare una bella maglia glutinica e addizionato di tutti gli altri ingredienti e aromi naturali, riposa successivamente in massa circa 1 ora, poi viene “pezzato” cioè tagliato della misura di 1050 grammi. Dopo un'ulteriore riposo di 30 minuti viene messo negli stampi che vengono lasciati coperti per circa 22 ore a temperatura ambiente fino alla triplicazione.
    Siamo arrivati al momento della glassa, che preparo con mandorle tritate, albume delle mie uova fresche, zucchero, sale e vaniglia, spennello con un tarocco la superficie, spolvero con zucchero a velo, zucchero in granella e mandorle intere con pelle. Il panettone viene cotto in forno per circa 1 ora e poi lasciato riposare per 8/12 ore. Insacchettato, deve essere consumato preferibilmente entro 90 giorni.
    È un panettone diverso, naturale, e la produzione attuale è di circa 70 pezzi alla settimana, questo la dice lunga sulla cura e l'impegno che mettiamo per creare un prodotto di alta qualità."

    Brunello di Montalcino “Case Basse” 1993 Soldera in degustazione!
    Per accompagnare i piatti dello Chef Giovanni Ricciardella, propone l’esclusivo vino Brunello di Montalcino DOCG “Case Basse” 1993 di Soldera.

    Un’annata eccezionale, che con il tempo è diventata ancora più preziosa. Un Brunello che è nato dalle mani e dalla mente di Gianfranco Soldera, vignaiolo come pochi se ne incontrano ancora, veneto d’origine ma che ha scelto la tenuta Case Basse di Montalcino come sua terra d’elezione.

    Raffinato, luminoso e nobile ideale per accompagnare portate a base di carne rossa o cacciagione.

    Vino da meditazione meraviglioso da sorseggiare e apprezzare da solo.

    Pasta fatta in casa
    Nella Cascina viene prodotta artigianalmente sia la pasta secca che fresca: quella secca viene trafilata a bronzo utilizzando grani antichi, mentre la pasta fresca viene lavorata a mano utilizzando le uova prodotte nel pollaio della Cascina.

    Carne frollata minimo 30 giorni
    La carne è selezionata con cura utilizzando solo femmine di Scottona e Fassona Piemontese, la cui carne è più saporita, dolce e “marezzata". Frollata almeno 30 giorni in celle "dry aged”.

    Lievitati
    I lievitati di nostra produzione sono prodotti artigianalmente utilizzando farina Petra del Mulino Quaglia e lievito madre. In tutte le preparazioni viene evitato l’uso di farine raffinate.

    Forno al legna
    Il forno a legna della Cascina viene utilizzato per cuocere i panificati e per le cotture dei piatti. Questo tipo ti cottura naturale esalta i sapori delle materie prime.

    Braciere
    La cucina dispone di un grande braciere dove vengono utilizzate legna di ulivo, quercia e castagno.
    Le carni selezionate cotte alla brace acquisiscono sapori ed aromi unici, tipici di questa cottura.

    Pescato fresco
    Nel menu proposto i clienti possono scegliere alcune portate di pesce fresco:
    Gamberi Rossi di Mazara del Vallo
    Pesci pescati all’amo
    - Cernia
    - Ricciola
    - Ombrine

    La pasticceria
    Pasticceria naturale con la migliore selezione di Burro Belga, bacca di vaniglia Bourbon del Madagascar e le uova fresche della Cascina.
    Selezione di pregiato cioccolato proveniente da tutto il mondo.
    Per ottenere sapori autentici, viene evitato l’uso di semilavorati.

    Events Book

    • Con Davide Oldani
      Con Davide Oldani

      Cascina Vittoria - P.I. 02272980182 - Powered by: Studio Lomax, Copyright 2020 - Policies

    EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

    Versione Internazionale